Categoria: Aziende

I valori di un marchio che fanno la differenza

Vista dal punto di vista del consumatore, il processo di attribuzione di valore nei confronti di un brand risulta pressoché automatico, spontaneo, non filtrato da particolari ragionamenti razionali.

Analizzato dalla prospettiva dell’imprenditore, viceversa, conoscenza, autorevolezza e appeal di un marchio sono da intendere come valori concreti, se pur non sempre misurabili, che hanno un fortissimo impatto sul business della società e che devono essere monitorati, analizzati e rafforzati costantemente, attraverso attività che prendono in considerazione sia l’aspetto comunicativo e sia quello più prettamente strategico in relazione alla segmentazione dei mercati e dell’offerta e alla identificazione dei target di riferimento. Nel primo caso, si tratta di perseguire strategie di comunicazione, solitamente avvalendosi dei servizi professionali di agenzie pubbliche relazioni Milano, Roma, ecc.; mentre l’aspetto della distribuzione è gestito da esperti del settore marketing su più livelli e mediante approcci strategici dissimili e integrati.

Brand Knowledge

Parametro bussola è quello della brand knowledge (conoscenza della marca), che stabilisce la capacità di un marchio di essere conosciuto dai consumatori e associato a un determinato bisogno. La brand knowledge si scompone in due parametri, uno di tipo quantitativo definito brand awareness (riconoscibilità del marchio), che valuta il rapporto tra bisogno e richiamo al marchio da parte dei consumatori; e uno di carattere qualitativo, ovvero la brand image (immagine dell’azienda), che soppesa la forza di un brand aziendale sotto il profilo della sua percezione da parte del pubblico in termini di affidabilità e apprezzamenti, in una scala compresa tra accettazione e non accettazione della marca.

Brand Identity

Strettamente correlato ai concetti di conoscenza e riconoscibilità della marca c’è quello di Brand Identity, ovvero l’identità del marchio. Il parametro fa riferimento a tutti quei valori che l’azienda desidera giungano al consumatore. Il rapporto tra utenti e azienda si basano su ogni tipo di segnale che, in qualche modo, veicola l’immagine e la vision aziendali quali pubblicità, payoff, utilizzo dei social, eventi marchio e tutto ciò che viene incluso tra i brand artifact (artefatti del brand).

Perché gestire i social non è un ‘lavoro per tutti’?

Importanti, precisi e potenti, i canali social sono degli strumenti fondamentali per chi sceglie di lavorare nelle digital pr nel nostro presente. Non si tratta di una frase fatta, ma di una realtà che chiede di essere considerata con attenzione dalle aziende, perché la gestione dell’apparato marketing possa essere proficua e vincente sotto ogni punto di vista.

Perché gestire i social non è un ‘lavoro per tutti? Una risposta accurata può arrivare da agenzie che da anni operano sul campo, come la digital pr Milano di Alessia Bianchi. Si tratta di realtà che sono in grado di offrire una gestione a 360° dei canali social e che al contempo si propongono di monitorare vendite e profitti generati attraverso l’oculata gestione dei suddetti canali.

Parliamo di profitti e di vendite perché si tratta di dati altamente monitorabili e qui risiede la chiave di una gestione che non può essere fatta da chiunque, ma solo da persone che conoscono alla perfezione il mezzo e che si propongono di impiegarlo nel migliore dei modi possibile.

La gestione non può essere amatoriale perché in questo caso non si tratta di ‘passare il tempo’ in modo semplice e ludico, ma dell’intenzione di utilizzare certi canali con uno scopo ben preciso, ovvero aumentare la reputazione web dell’azienda e incrementare i contatti e le vendite per generare il profitto finale.

I social network chiedono quindi di essere letti come un mezzo che permette di raggiungere uno scopo, dove lo scopo è un incremento della forza commerciale della stessa azienda. Da qui possiamo evincere che la gestione chiede di essere attenta, di sfruttare i canali e i loro mezzi con attenzione e di consigliare le aziende sulle metodologie più giuste per investire le risorse economiche.

Oltre alla gestione, i canali social chiedono infatti che vi sia un’opera di investimento mirata agli Ads nel caso di Facebook, strumento potentissimo che permette di raggiungere persone in tutto il mondo con pochi click e di migliorare notevolmente la presenza dell’azienda sul web.

Come organizzare una cena aziendale?

index

Molto spesso sia le piccole che grandi aziende decidono di organizzare delle cene aziendali in modo tale da avere un contatto diretto con i propri clienti.

La cena aziendale può essere organizzata sia per piccoli gruppi di invitati che per grandi. Rappresenta una sorta di celebrazione speciale e come tale, ogni minimo dettaglio va valorizzato al meglio al fine di rendere l’evento unico e memorabile.

Se cerchi l’idea di organizzare una serata particolare ma non hai tempo a disposizione allora puoi rivolgerti all’agenzia di organizzazione cene aziendali Milano. Grazie alla competenza e alla lunga esperienza maturata nel corso degli anni, l’agenzia Mdiatica offre un evento unico ed imperdibile grazie ad un team altamente dinamico e competente nel settore.

Inoltre, in base alle tue esigenze aziendali, l’agenzia suddetta porrà particolare attenzione alla scelta della location, dell’intrattenimento e del catering. Naturalmente l’intrattenimento sarà in linea con le tue esigenze e con il mood dell’evento. Particolare attenzione verrà poi posta anche all’allestimento, che potrà essere sontuoso o minimal ma non sarà mai banale.

PEr suscitare nel potenziale cliente un’emozione e regalare così un ricordo memorabile, Mediatica a prescindere del tipo di cena aziendale che si dovrà realizzare, propone location altamente suggestive, eleganti ricche di minimi particolari.

Che sia una classica cena aziendale o una festa normale, poco importa, il tuo evento sarà unico e imperdibile. Se vuoi ottenere visibilità, un buon riscontro con il tuo pubblico di riferimento, allora è arrivato il momento giusto di rivolgerti ad un’agenzia seria e competente nel settore. Chi meglio dell’agenzia di organizzazione cene aziendali Milano può realizzare tutto questo?

Se vuoi una consulenza gratuita per organizzare la tua cena aziendale allora chiama immeditamente l’agenzia suddetta e non te ne pentirai. Un consulenete sarà a tua disposizione per qualsiasi informazione.

E allora alza la cornetta, l’agenzia Mediatica ti aspetta!

Provare per credere..

 

 

corone di fiori

Che tipo di fiori usare ad un funerale

Che tipo di fiori si scelgono per un funerale? Ecco qualche buon esempio, in maniera tale che si possano scegliere sempre e soltanto i fiori migliori e adatti per quest’evenienza.

Le corone coi fiori.

Le corone coi fiori, ed ovviamente i cuscini, rappresentano le composizioni ideali per un funerale: indipendentemente dalla persona che è passata a miglior vita, questa particolare tipologia di composizioni risulta essere l’ideale, ovvero quella più corretta, che dovrà essere posta nei pressi della bara ed anche sopra.
Da evitare i mazzolini, visto che non sono ideali per questa particolare evenienza, anche se spesso vengono utilizzati.
Co cuscini e corone dunque si va sul sicuro.

corone di fiori

Il colore ideale per gli uomini e le donne.

Il colore ideale per le composizioni floreali per gli uomini è il giallo, e possibilmente bisogna optare per i gigli: la composizione deve essere elegante e non troppo vistosa.
Per le donne invece, il colore ideale è il rosa, mentre per la tipologia di fiori bisogna optare per le rose oppure i gigli.
Queste composizioni ovviamente sono indicate qualora la persona sia un parente o una persona che si conosce bene.

Le composizioni per conoscenti o datori di lavoro.

Diverse invece le composizioni da effettuare nel caso in cui a passare a miglior vita sia un collega o un superiore col quale non si ha un buon rapporto: in questo caso bisogna optare per una cesta di fiori misti, possibilmente bianchi.

Se invece si parla di una persona che si conosce bene ma non troppo, è indicato optare per una composizione di rose e calle color bianco.

Se purtroppo a passare a miglior vita è un giovane, i fiori bianchi non possono mancare, che rappresentano appunto una scomparsa improvvisa.

Se si hanno delle difficoltà nel creare una composizione floreale, non bisogna di certo andare nel panico: a creare le migliori composizioni floreali ci pensa l’agenzia funebre La Perla, la quale, grazie all’esperienza degli addetti, sarà in grado di creare la migliore composizione floreale funebre per ogni tipo di persona scomparsa.

Recandosi presso questa agenzia, si sarà sicuri del fatto di fare la scelta ideale, e dunque di poter evitare degli errori talvolta poco graditi.

piscina interrata

Una piscina interrata per la tua casa

Chi non conosce la Ticinum Pool sicuramente non conosce nemmeno le piscine interrate: quando si parla di questo particolare tipo di costruzioni, il primo aggettivo che viene alla mente risulta essere risparmio, visto che queste particolari piscine sono appunto sinonimo di risparmio.

Questo perché le piscine interrate, seppur innovative e belle da vedere, non verranno a costare un occhio della testa ai clienti che vorrebbero avere tale tipo di costruzione in casa propria.

piscina interrata

Le piscine interrate dunque possono essere acquistate ad un buon prezzo, e pertanto i clienti potranno essere molto soddisfati di questo, anche per una seconda motivazione: avendo le piscine interrate in casa propria, sarà possibile rimuovere il costo di un eventuale abbonamento ad un centro sportivo nel quale sono presenti le piscine classiche.

Ovviamente, è facile anche notare come grazie ad esse, la sicurezza sia sempre presente, visto che entrando nell’acqua solo ed esclusivamente il proprietario della casa, nessuna persona estranea e sconosciuta entrerà nell’acqua, spargendo eventuali germi o microbi che si possono trasformare in micosi o altri problemi poco piacevoli da vivere ed affrontare.

Oltre a quest’aspetto, che ovviamente farà molto piacere alle persone che adorano essere sempre sicuri della loro salute, grazie alle piscine interrate il secondo tipo di risparmio che si ottiene è quello sullo spazio: questo perché tali modelli non vengono costruiti sulla superficie terrestre, ma bensì sottoterra.

Questo concetto è molto semplice: i clienti potranno vedere come il fondo della piscina verrà costruito appunto sotto la superficie terrestre, e pertanto solo il bordo potrebbe “rubare” qualche piccola zona del terreno al proprietario della casa, che comunque potrà utilizzare uno strumento interessante come appunto le piscine interrate.

Questa struttura, prima di essere costruita ovviamente, deve essere ben studiata dagli addetti, ovvero questi dovranno necessariamente eseguire scrupolosi ed attenti controlli sul terreno dove si vuole posizionare la piscina: gli addetti della Ticinum Pool individueranno la miglior zona dove costruire il loro prodotto, e dunque eviteranno al proprietario della casa il dover sostenere costi di manutenzione agli impianti del gas e dell’acqua.

Dopo il controllo avviene la costruzione, che sarà facile e rapida, e che permette al proprietario della casa, nonché cliente della Ticinum Pool, di poter farsi delle lunghe nuotate nella sua nuova piscina.

Visita la pagina delle piscine interrate : http://www.ticinumpool.it/piscine-interrate/