La trombamicizia è il futuro delle relazioni!

La trombamicizia non è un rapporto affettuoso con uno strumento musicale, ma è la relazione perfetta tra individui: libertà e soddisfazione senza impegni, praticamente il sogno dell’uomo moderno.

La trombamicizia è la soluzione migliore e ideale per chi cerca piacere, affetto e soddisfazione in un unica relazione. Se è vero che chi trova un amico trova un tesoro, chi trova un trombamico trova un’intero mondo fatto di oro, argento, gemme preziose, diamanti, smeraldi e molto altro.

Innanzitutto è giusto definire con precisione cos’è la trombamicizia e cioè una relazione in cui due persone decidono, consapevolmente, di fare sesso in maniera occasionale o abitudinaria.

Il numero delle volte e la frequenza, in realtà, non contano molto. La cosa molto importante è ritrovarsi nello stesso letto a godere di una delle gioie più belle della vita: il sesso.

La trombamicizia è assolutamente libera dai vincoli che le normali relazioni impongono.

L’ipocrisia di chi vive relazioni normali nn permette di assaporare a pieno i piaceri di un rapporto senza complicazioni sentimentali. I principali vantaggi della trombamicizia sono:

– Assoluta e completa libertà;
– Nessuna ansia derivante dal pericolo di un tradimento;
– Ogni azione può essere compiuta senza in rischio di deludere l’altro;
– Nessuna data da ricordare, nessun anniversario, nessun avvenimento importante oltre al sesso;
– Nessun coinvolgimento di terze persone, come genitori, parenti, amici, conoscenti, ecc.
– Nessun tipo d’impegno;

Ogni aspetto che deriva da questo tipo di rapporto è positivo e l’unica conseguenza è piacevole per il corpo e per la mente.

In una società in cui il futuro è sempre più precario, dunque, la trombamicizia si candida ad essere uno dei rapporti privilegiati. Se non si possono costruire progetti familiari, almeno sarebbe meglio godersi il tempo a nostra disposizione dando e ricevendo una sana dose di piacere.

Non è detto però con con il proprio trombamico si condivida esclusivamente il sesso. In genere si decide di instaurare questo tipo di rapporto insieme a gente con cui si condividono interessi o passioni, con cui si gioca o si scherza, con cui si sta bene insomma.

Dopotutto, chi dice che dopo il sesso non si può anche parlare?

Inserisca un commento

Può utilizzare questo codice HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*