Innovativa tecnica ALL ON FOUR

La mancanza di denti può essere causato da diversi fattori come traumi, carie o infezioni.
Presso lo Studio Cannizzo, potrete risolvere il problema della sostituzione dei denti mancanti, ottenendo una protesi efficiente con soli quattro impianti, ancorati in punti specifici della bocca, in una sola giornata.

Si tratta della innovativa tecnica ALL ON FOUR, eseguita con materiali d’avanguardia, per supportare una protesi con carico immediato per arcata completa, applicabile in caso di mancanza di uno, due, tre o più denti.

Grazie a tale soluzione proposta dallo Studio Cannizzo, non avrete più danni a livello osseo o problemi relativi alla masticazione. Vi ritroverete con denti fissi e forti, per tornare a sorridere con un aspetto assolutamente naturale.

La specializzata tecnica ALL ON FOUR dello Studio Cannizzo, si avvale dell’aiuto della chirurgia computer guidata, una novità della scienza odontoiatrica. Grazie a questo sofisticato software si può pianificare tutto l’intervento, senza avere imprevisti.

Con lo studio Cannizzo avrete professionalità, sicurezza ed affidabilità con una garanzia di dieci anni sugli impianti ALL ON FOUR.

Con tale tecnica avrete inferiori tempi di trattamento, in quanto non dovrete attendere mesi per poter masticare sui denti nuovi.

Lo Studio Cannizzo vi offre un notevole risparmio con la massima qualità e sono possibili anche finanziamenti agevolati, grazie a convenzioni stipulate con finanziarie ed istituti di credito.

L’ attenzione verso il paziente-cliente è uno dei punti fondamentali dello Studio Cannizzo. Verrete sottoposti a controlli, con esami come TAC e radiologie, prima di procedere con tale tecnica per verificare che il vostro stato di salute sia ottimale.
Con la tecnica ALL on FOUR la collocazione sarà veloce ed indolore e non avrete nè incisioni, nè punti.

Visita il sito di implantologia dentale : http://www.cannizzostudio.com/

Inserisca un commento

Può utilizzare questo codice HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*