mauro laus inaugura a Ciriè

Mauro Laus inaugura una nuova area all’ospedale Ivrea-Ciriè

Mauro Laus ospite dell’ospedale Ivrea-Ciriè, nel quale ha inaugurato una nuova area e servizio, ovvero quello emodinamica che sarà aperto tutto il giorno tutti i giorni.

L’importanza della sanità per Laus

Per il Presidente del Consiglio Regionale Piemonte Mauro Laus, la sanità rappresenta un elemento che deve essere sempre presente all’interno della regione.
Per questo motivo, egli è stato presente durante l’inaugurazione di un nuovo servizio presso la struttura principale della città di Ivrea, ovvero la struttura Ivrea-Ciriè.
Tale tipologia di servizio è quello di emodinamica, la quale sarà finalmente aperta tutto il giorno per tutti i giorni dell’anno, in maniera tale che, i pazienti, possano essere accolti, curati e controllati, quando hanno un particolare malore.
Questo servizio è stato molto voluto da parte di Laus, il quale ha ribadito, durante l’inaugurazione del servizio, avvenuta nella mattina di lunedì sedici maggio, alle ore dieci.

L’inaugurazione ed il primo paziente

mauro laus inaugura a CirièIl Presidente Mauro Laus, assieme ad altre figure politiche, è rimasto ad ascoltare le varie spiegazioni che, il direttore della struttura Gaetano Senatore, ha voluto dare alle persone presenti durante la suddetta presentazione.
Tale servizio è stato illustrato in maniera assai semplice ma ha toccato i diversi punti focali che riguardano appunto il servizio stesso.
Il Presidente Laus ha anche assistito alla prima accoglienza del primo paziente, ovvero una donna di settantaquattro anni, che ha inaugurato appunto tale tipologia di servizio.
Laus, che si è dimostrato abbastanza felice di prendere parte all’incontro, ha messo in risalto il fatto che, in passato, la struttura era costretta a dover far trasferire i pazienti, specialmente quelli che si recavano in ospedale in condizioni da codice giallo, cosa che comportava delle perdite di tempo che, in parte, non facevano altro che complicare la situazione per il paziente, che si trovava costretto ad affrontare un viaggio prima di poter essere soccorso.
Grazie a tale servizio, questa situazione non si presenterà nuovamente nella città di Ivrea, grazie all’intervento di Laus stesso.

Tale servizio in tutto il Piemonte

L’importanza della sanità ovviamente è una delle tematiche che, Laus ha affrontato diverse volte durante le interviste e conferenze stampa.
Ora che Ivrea ha questo particolare servizio, il Presidente potrebbe richiedere che, il suddetto, venga completamente esteso a tutto il territorio piemontese, cosa che in passato Laus è riuscito a fare per altre tipologie di servizio, che sono appunto state estese dopo che, questi, erano presenti solo in una determinata zona della regione del Piemonte e che, dopo le richieste del Presidente del Consiglio Regionale, sono appunto state rese presenti in tutto il territorio.
Solo il tempo potrà stabilire se, i progetti di Laus, diventeranno reali al cento per cento.

Inserisca un commento

Può utilizzare questo codice HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*