Categoria: Sport

F1 2016: il punto sul mercato dei piloti

La stagione di Formula 1 2016 ha ripreso il suo corso: si è da poco corso il Gran Premio di Spa, che è stato ricco di emozioni e di polemiche.

Tuttavia questo è il periodo dell’anno in cui impazzano le voci di mercato relativamente alla sistemazione dei piloti per il prossimo anno. E se la Formula 1 2016, per quanto riguarda i top-team è identica a quella che sarà la prossima annata, sono comunque molti ancora i nodi da sciogliere.
Continuare la lettura

miglior calciatore cristiano ronaldo

Ronaldo si prende tutto: Champions, Europeo e Pallone d’Oro

Chi vincerà il prossimo Pallone d’Oro? Ebbene, secondo il sito Botta di culo, dopo aver vinto la finale della Champions League 2015-2016 con il Real Madrid guidato da Zinedine Zidane, e dopo aver conquistato con la Nazionale di calcio del Portogallo gli Europei de 2016 che si sono disputati in Francia, il candidato numero uno non può che essere Cristiano Ronaldo che, di conseguenza, rischia di prendersi tutto. In stagione ha segnato ben 54 reti per un totale di 6 triplette, ma nelle finali di Champions ed Euro 2016 Cristiano Ronaldo più che da fuoriclasse è stato decisivo come uomo squadra.

Ronaldo, Champions ed Europeo vinti senza brillare

Nella finale di Champions League vinta contro l’Atletico Madrid di Diego Simeone, infatti, Cristiano Ronaldo è sceso in campo un po’ acciaccato, mentre nella finale di Euro 2016 è dovuto uscire anzitempo dal campo a causa di un’entrata del calciatore della Nazionale di calcio francese Dimitri Payet che gli ha provocato una distorsione al ginocchio. Tutto ciò pur tuttavia non dovrebbe incidere sulla corsa al Pallone d’Oro ai danni del rivale di sempre, ovvero di Leo Messi che è vero che con il Barcellona ha vinto la Liga, ma è uscito anzitempo dalla Champions League ed ha pure perso in finale, ancora una volta contro il Cile, la Coppa America.

Cristiano Ronaldo vincerà il suo quarto Pallone d’Oro?

Per il 2015 il campione uscente per il Pallone d’Oro è proprio Messi, che ha vinto il premio in carriera per ben cinque volte contro le tre di Cristiano Ronaldo. C’è anche da dire che dal 2008 ad oggi a vincere il Pallore d’Oro sono stati sempre o Ronaldo o Messi, ed è probabile, per quanto detto, che Cristiano per la quarta volta possa vincerlo proprio ai danni dell’asso del Barcellona che, dopo aver perso la finale della Coppa America del Centenario, ha tra l’altro annunciato, non senza clamore, il suo addio alla Nazionale di calcio dell’Argentina.

Pallone d’oro FIFA

Ricordiamo infine che, a partire dall’edizione del 2010, il premio relativo al Pallone d’oro è diventato ufficialmente Pallone d’oro FIFA o FIFA Ballon d’Or, in quanto frutto della fusione tra il FIFA World Player of the Year ed il vecchio Pallone d’oro di France Football. Ad assegnare il premio FIFA Ballon d’Or è una giuria di oltre 400 persone equamente suddivisa tra giornalisti da una parte, e capitani ed allenatori di squadre calcistiche dall’altra.

Sky Sport news di mercato

Calciomercato estero: su Sky Sport aggiornamenti trattative

Calciomercato estero: ecco come rimanere aggiornati sulle trattative

Amare il calcio vuol dire non soltanto seguire le sorti della propria squadra del cuore ma rimanere aggiornati anche sull’andamento degli altri campionati e delle leghe straniere.

In un calcio sempre più globalizzato, capita ormai spesso di vedere calciatori che cambiano campionati da un anno all’altro, al fine di provare nuove esperienze professionali e di conoscere da vicino un altro paese e un modo diverso di concepire quello che ancora oggi è considerato lo sport più seguito al mondo.

Sky Sport offre ai telespettatori la possibilità di seguire in primo piano l’andamento del calciomercato estero.

Si tratta di un mercato molto più ricco rispetto a quello italiano, con possibilità economiche certamente elevate e con campionati che garantiscono alle società introiti da capogiro e affari davvero incredibili.

Calciomercato estero: su Sky Sport news di mercato sugli affari della Premier Leauge e non solo

Il calciomercato, sebbene in maniera ufficiale sia attivo solamente nei mesi estivi e nella sessione invernale, si protrae per tutto l’arco della stagione calcistica.

Infatti, le società affidano a direttori sportivi e osservatori il compito di andare in giro per l’Europa e per gli altri continenti a pescare giovani promesse da acquistare a poco prezzo, con la speranza che quei calciatori un giorno possano acquisire una quotazione elevata e ottenere, tramite le cessioni, plusvalenze da capogiro.

Su Sky Sport è possibile seguire in maniera costante l’evolversi delle trattative più importanti che riguardano sia il calcio italiano sia quello estero. Grazie all’esperto di mercato Gianluca Di Marzio, ogni giorno ci sono analisi ed approfondimenti dedicati alle trattative concluse ma anche a quelle avviate e a possibili scenari futuri.

Per seguire le trattative di mercato del calcio estero e per rimanere aggiornati sulle news relative ai campionati esteri è possibile, oltre che sintonizzarsi sui canali Sky Sport, collegarsi al sito ufficiale di Sky e, nella sezione Sky Sport, cliccare su ‘Calciomercato’. In tale area del sito, infatti, compare una panoramica con l’elenco di acquisti, cessioni e trattative dei club europei più importanti.

Sky Sport news di mercato
Calciomercato estero: su Sky trattative e gare in diretta dei campionati stranieri più prestigiosi

Sky Sport è la vetrina ideale per chi ama il calcio internazione e non soltanto quello italiano. Con Sky Sport, infatti, è possibile seguire l’evolversi del calciomercato delle compagini italiane e di quelle europee.

Il giornalista Gianluca Di Marzio, esperto di calciomercato estero ed italiano, ogni giorno offre ai telespettatori notizie su trattative e affari conclusi analizzando i possibili movimenti in entrata ed in uscita dei club italiani ed europei più prestigiosi.

Per conoscere le notizie di mercato è possibile non soltanto assistere in diretta alle trasmissioni che quotidianamente vanno in onda su Sky Sport ma c’è anche l’opportunità di leggere le news sul sito di Sky nella sezione dedicata al calciomercato.

Per gli amanti del calcio estero bisogna, infine, aggiungere che su Sky Sport, attraverso i canali Fox Sports e Fox Sports 2, viene dato ampio spazio anche alle partite più importanti dei campionati esteri.

Il meglio della diretta serie a

Elogio dello spezzatino

Quando le partite si giocano ad ogni ora.

Continua la rivoluzione degli orari e delle giornate in cui si giocano le partite di Serie A. Sono trascorsi diversi anni da quando tutti giocavano lo stesso giorno e allo stesso orario, ora la situazione è profondamente diversa.

Si gioca quasi sempre dal sabato al lunedì, a pranzo, nel tardo pomeriggio e in serata per un solo obiettivo: permettere agli appassionati di calcio di seguire la diretta Serie A sempre e comunque.

Una tendenza che sta portando il campionato italiano a somigliare sempre più a quello inglese che addirittura vede squadre che devono recuperare anche tre partite rispetto al calendario.

La regina della diretta serie a
La diretta serie A ovunque.

La tecnologia permette di guardare le partite in ogni modo

C’era una volta solo la televisione per guardare una partita di calcio della Serie A. Ovviamente resta lo strumento principe per seguire la propria squadra del cuore ma ora è solo una tra le possibilità che internet mette a disposizione.

È attivo un servizio per seguire il campionato tramite lo schermo del computer che può essere legato o no a quello televisivo. Bastano pochi click per godersi in tranquillità l’ennesima giornata di passione calcistica.

Come fare quando non ci si trova a casa? Semplice, basta acquistare la singola partita di Serie A o l’intera giornata per dispositivi mobili. Insomma col tablet o con lo smartphone è possibile seguire le partite senza perdere nulla.

In questi casi è lo stesso gestore che permette la visione delle partite ad avvisare quando sta per iniziare il prossimo evento e a regalare la banda necessaria per assistere all’evento.

Per chi non ha un abbonamento flat per la rete potrebbe essere economicamente pesante pagare per vedere una partita e pagare per scaricare il video dello stesso, quindi i gestori hanno deciso: il prezzo per l’acquisto dell’evento comprende tutte le spese.

La regina della diretta

La televisione resta il totem del calcio

La guerra della diretta della Serie A va tutto a vantaggio dei tifosi. Questo non solo perché i prezzi restano praticamente immutati nel tempo ma anche perché queste rivalità spingono le reti televisive ad aumentare la qualità delle immagini e quella dei servizi aggiuntivi.

Siamo passati dalla possibilità di guardare una partita con un normale televisore a colori all’HD e ora stiamo assistendo alla nascita del 3D, una tecnica che ci farà sentire in campo assieme ai calciatori. Per non parlare poi delle riprese fatte dall’alto grazie al ragno, cioè una telecamera che percorre tutto il campo grazie a un complesso sistema di cavi.

Il suono segue la stessa evoluzione, ormai è normale sentire il colpo del pallone che finisce sul palo o sui guantoni del portiere.

La fantasia può più della tecnica per quanto riguarda l’aspetto giornalistico e tecnico. Un ex calciatore o un allenatore affianca sempre il telecronista per dare spunti di analisi delle squadre in campo, a bordo campo sono sempre presenti dei giornalisti che seguono passo passo le mossa e le reazione delle panchine.

Per chi non è debole di cuore c’è poi la possibilità di seguire la partita con la telecronaca di un giornalista tifoso!

Che sia il satellite o il digitale terrestre, tranquilli, perché non mancherà mai la possibilità di assistere facilmente alle dirette della Serie A.

Fitness Online facile e veloce

Lo sport e la salute sono cose davvero importanti, stare bene fisicamente comporta un benessere anche mentale.

L’allenamento del fisico è differente per uomini e donne e soprattutto vi sono molte attività da svolgere in base ai propri gusti e necessità. Lo sport è alla portata di tutti basta seguire delle buone regole e le istruzioni di profesisonisti ed esperti di settore.

Continuare la lettura

Calendario Serie A 2014-15 – Campionato Italiano

Come ogni anno la Lega Calcio TIM di Serie A ha pubblicato il calendario di Serie A 2014/2015. Sin dalla prima giornata spiccano i big match tra Milan-Lazio e Roma-Fiorentina.

Il campionato di Serie A 2013/2014 è stato vinto dalla Juventus a suon di record e durante la stagione praticamente non ha mai avuto squadre all’altezza, fatta eccezione per Roma e in parte Napoli.

Chi vincerà il campionato di serie A 2014/2015 ?.

Calendario Serie A 2014-15: subito scontri alle prime giornate tra le big del campionato Italiano

1ª giornata — Andata 30/31 agosto 2014 – Ritorno 24/25 gennaio 2015
Atalanta-Verona
Cesena-Parma
Chievo-Juventus
Genoa-Napoli
Milan-Lazio
Palermo-Sampdoria
Roma-Fiorentina
Sassuolo-Cagliari
Torino-Inter
Udinese-Empoli

2ª giornata — And.13/14 settembre 2014-Rit 31 gennaio/1 febbraio 2015
Cagliari-Atalanta
Empoli-Roma
Fiorentina-Genoa
Verona-Palermo
Inter-Sassuolo
Juventus-Udinese
Lazio-Cesena
Napoli-Chievo
Parma-Milan
Sampdoria-Torino

3ª giornata — Andata 20/21 settembre 2014 – Ritorno 7/8 febbraio 2015
Atalanta-Fiorentina
Cesena-Empoli
Chievo-Parma
Genoa-Lazio
Milan-Juventus
Palermo-Inter
Roma-Cagliari
Sassuolo-Sampdoria
Torino-Verona
Udinese-Napoli

4ª giornata — And. 24 settembre 2014 (infr.) – Rit. 14/15 febbraio 2015
Cagliari-Torino
Empoli-Milan
Fiorentina-Sassuolo
Verona-Genoa
Inter-Atalanta
Juventus-Cesena
Lazio-Udinese
Napoli-Palermo
Parma-Roma
Sampdoria-Chievo

5ª giornata — And. 27/28 settembre 2014 – Rit. 21/22 febbraio 2015
Atalanta-Juventus
Cesena-Milan
Chievo-Empoli
Genoa-Sampdoria
Inter-Cagliari
Palermo-Lazio
Roma-Verona
Sassuolo-Napoli
Torino-Fiorentina
Udinese-Parma

6ª giornata — And. 4/5 ottobre 2014 – Rit. 28 febbraio/1 marzo 2015
Empoli-Palermo
Fiorentina-Inter
Verona-Cagliari
Juventus-Roma
Lazio-Sassuolo
Milan-Chievo
Napoli-Torino
Parma-Genoa
Sampdoria-Atalanta
Udinese-Cesena

7ª giornata — Andata 18/19 ottobre 2014 – Ritorno 7/8 marzo 2015
Atalanta-Parma
Cagliari-Sampdoria
Fiorentina-Lazio
Genoa-Empoli
Verona-Milan
Inter-Napoli
Palermo-Cesena
Roma-Chievo
Sassuolo-Juventus
Torino-Udinese

8ª giornata — Andata 25/26 ottobre 2014 – Ritorno 14/15 marzo 2015
Cesena-Inter
Chievo-Genoa
Empoli-Cagliari
Juventus-Palermo
Lazio-Torino
Milan-Fiorentina
Napoli-Verona
Parma-Sassuolo
Sampdoria-Roma
Udinese-Atalanta

9ª giornata — And. 29 ottobre 2014 (infr.) – Rit. 21/22 marzo 2015
Atalanta-Napoli
Cagliari-Milan
Fiorentina-Udinese
Genoa-Juventus
Verona-Lazio
Inter-Sampdoria
Palermo-Chievo
Roma-Cesena
Sassuolo-Empoli
Torino-Parma

10ª giornata — Andata 1/2 novembre 2014 – Ritorno 4 aprile 2015
Cesena-Verona
Chievo-Sassuolo
Empoli-Juventus
Lazio-Cagliari
Milan-Palermo
Napoli-Roma
Parma-Inter
Sampdoria-Fiorentina
Torino-Atalanta
Udinese-Genoa

11ª giornata — Andata 8/9 novembre 2014 – Ritorno 11/12 aprile 2015
Cagliari-Genoa
Chievo-Cesena
Empoli-Lazio
Fiorentina-Napoli
Inter-Verona
Juventus-Parma
Palermo-Udinese
Roma-Torino
Sampdoria-Milan
Sassuolo-Atalanta

12ª giornata — Andata 22/23 novembre 2014 – Ritorno 18/19 aprile 2015
Atalanta-Roma
Cesena-Sampdoria
Genoa-Palermo
Verona-Fiorentina
Lazio-Juventus
Milan-Inter
Napoli-Cagliari
Parma-Empoli
Torino-Sassuolo
Udinese-Chievo

13ª giornata — And. 29/30 novembre 2014 – Rit. 25/26 aprile 2015
Cagliari-Fiorentina
Cesena-Genoa
Chievo-Lazio
Empoli-Atalanta
Juventus-Torino
Milan-Udinese
Palermo-Parma
Roma-Inter
Sampdoria-Napoli
Sassuolo-Verona

14ª giornata — Andata 6/7 dicembre 2014 – Ritorno 29 aprile 2015 (infr.)
Atalanta-Cesena
Cagliari-Chievo
Fiorentina-Juventus
Genoa-Milan
Verona-Sampdoria
Inter-Udinese
Napoli-Empoli
Parma-Lazio
Roma-Sassuolo
Torino-Palermo

15ª giornata — Andata 13/14 dicembre 2014 – Ritorno 2/3 maggio 2015
Cesena-Fiorentina
Chievo-Inter
Empoli-Torino
Genoa-Roma
Juventus-Sampdoria
Lazio-Atalanta
Milan-Napoli
Palermo-Sassuolo
Parma-Cagliari
Udinese-Verona

16ª giornata — Andata 20/21 dicembre 2014 – Ritorno 9/10 maggio 2015
Atalanta-Palermo
Cagliari-Juventus
Fiorentina-Empoli
Verona-Chievo
Inter-Lazio
Napoli-Parma
Roma-Milan
Sampdoria-Udinese
Sassuolo-Cesena
Torino-Genoa

17ª giornata — And. 6 gennaio 2015 (infr.) – Rit. 16/17 maggio 2015
Cesena-Napoli
Chievo-Torino
Empoli-Verona
Genoa-Atalanta
Juventus-Inter
Lazio-Sampdoria
Milan-Sassuolo
Palermo-Cagliari
Parma-Fiorentina
Udinese-Roma

18ª giornata — Andata 10/11 gennaio 2015 – Ritorno 23/24 maggio 2015
Atalanta-Chievo
Cagliari-Cesena
Fiorentina-Palermo
Verona-Parma
Inter-Genoa
Napoli-Juventus
Roma-Lazio
Sampdoria-Empoli
Sassuolo-Udinese
Torino-Milan

19ª giornata — Andata 17/18 gennaio 2015 – Ritorno 31 maggio 2015
Cesena-Torino
Chievo-Fiorentina
Empoli-Inter
Genoa-Sassuolo
Juventus-Verona
Lazio-Napoli
Milan-Atalanta
Palermo-Roma
Parma-Sampdoria
Udinese-Cagliari

serie a campionato 2014 2015 campionato 2014 2015 2014 2015 campionato serie a