Etichettato: bici elettrica

bici elettrica

Utilizzare la bici elettrica in città: vantaggi e benefici

La bicicletta è un mezzo di trasporto sano ed economico, molto pratico per gli spostamenti in città, sempre più congestionate dal traffico. La situazione dei principali centri urbani italiani è molto critica. A causa dell’eccessivo traffico automobilistico le città stanno diventando sempre più invivibili, soprattutto durante le ore critiche della giornata. Smog e inquinamento acustico sono una costante per i nostri centri urbani: lo sanno bene le amministrazioni pubbliche, che negli ultimi anni sono alla ricerca di soluzioni ecosostenibili per invertire la tendenza.

In tema di mobilità sostenibile, un’alternativa a basso impatto ambientale è rappresentata dalla bicicletta, o il suo surrogato tecnologico: la bici elettrica.

I veicoli elettrici svolgono un ruolo da protagonista per la tutela dell’ambiente. Grazie agli incentivi statali messi in atto e ad un alto grado di personalizzazione del mezzo, l’e-bike (electric bike) è il veicolo elettrico più venduto in Italia. Nell’anno 2016 sono oltre 124 mila i velocipedi elettrici acquistati dagli italiani, con un ritmo di crescita cavalcante che segna oltre il 100% rispetto allo scorso anno. Una soluzione economica e innovativa è rappresentata dal kit bici elettrica, per trasformare il proprio velocipede in un veicolo a pedalata assistita.

Qui di seguito vi elenchiamo i principali vantaggi dell’utilizzo della bici elettrica in città:

1) La bici elettrica: un mezzo economico accessibile a tutti

La bicicletta elettrica è un mezzo di trasporto che, secondo il codice della strada è identificato come un comune velocipede e come tale non comporta alcun obbligo di assicurazione, bollo, casco, targa e altre formalità di rito. Il suo utilizzo a discapito dell’automobile pertanto, consente un risparmio economico senza precedenti.

2) La bici elettrica: pedalare contro lo stress

Recenti studi scientifici hanno confermato che un’ora di pedalata al giorno contribuisce alla produzione di serotonina, l’ormone del buonumore. Niente più interminabili code al semaforo, stress e problemi di parcheggio a tutto vantaggio della salute!

Bici elettrica: la soluzione intelligente per la mobilità

La tematica ambientale è divenuta centrale nel corso degli ultimi anni, discussa a livello internazionale come tra le amministrazioni comunali e dal forte interesse generale per i cittadini. La questione ecologica si lega a stretto filo a quella della mobilità, in un settore sempre in evoluzione e che genera un turbinio di tecnologie via via più raffinate ed efficaci.

Una delle innovazioni più impattanti degli ultimi anni è sicuramente la bici elettrica, introdotta sul mercato affrontando la reticenza del pubblico ma che, lentamente, ha saputo conquistare un segmento di consumatori in continua crescita e, cosa molto significativa, che si fanno essi stessi promotori del mezzo.

Le migliorie della e-bike degli ultimi anni

Inizialmente, a contrastare l ascesa della bicicletta elettrica non è stato solo le scetticismo da parte della gente. I primi prototipi introdotti sul mercato presentavano diverse criticità che, inevitabilmente, hanno scoraggiato anche gli spiriti più pionieristici e rallentato l’ascesa del mezzo nel mercato della mobilità sostenibile. In particolare, le batterie presentavano una durata non sufficiente, richiedendo continui cicli di ricarica e i motori, voluminosi e appariscenti, rappresentavano un impedimento alla guida, zavorrati anche da un design rudimentale. Nulla a che vedere con i nuovi modelli, i quali si fanno apprezzare sia per il funzionamento e sia per il gusto.

I vantaggi della bici elettrica

La bicicletta a pedalata assistita non richiede l’utilizzo di alcun carburante di supporto all’avviamento ed è alimentata attraverso una batteria elettrica ricaricabile con una normale presa domestica. Il veicolo non richiede immatricolazione né assicurazione RCA e non deve sottostare ad alcun limite di traffico diverso da quelli imposti alle normali biciclette. Si tratta di un mezzo efficiente, pensato sia per il traffico cittadino e sia per attività di cicloturismo, adatto ad ogni tipologia di guidatore e di circuito. Non è un caso se negli ultimi mesi, le vendite di e-bike abbiano registrato una crescita significativa e, stando alle proiezioni di settore, le vendite continueranno a salire.