Etichettato: G+

SEO

Perché Google+ è importante per la SEO e come sfruttarlo

Google+, meglio noto come G+, è il social network sviluppato in quel di Mountain View per lanciare la volata a Facebook, dopo che Zuckerberg aveva rifiutato di vendere la propria piattaforma a Big G. A detta di molti, il social media di Google avrebbe dovuto cannibalizzare la rete e affermarsi nel giro di breve tempo come il canale social più usato al mondo. In realtà, G+ non ha mai conquistato la fama sperata e il divario con Facebook resta significativo e, a oggi, incolmabile. Ciò nonostante, come sa ogni agenzia SEO a Roma o in tutto il paese, l’importanza del social Made in Google è rilevante e si tratta di uno strumento di cui le aziende non dovrebbero privarsi, soprattutto in ottica SEO.

Perché G+ è un valore aggiunto lato SEO.

G+ per aziende offre una serie di servizi integrati che consentono alle imprese di fornire ogni genere di informazione interessanti all’utente che utilizza Google. Attivare un account G+ per le aziende è gratuito e anche piuttosto semplice e permette alle società di indicizzare i propri contenuti con molta più facilità.

Condividere un contenuto sul proprio account G+ permette di indicizzare immediatamente la pagina. Inoltre, essere attivi sul social significa anche attirare l’attenzione dei crawler e spingere Google a migliorare il posizionamento del proprio sito, poiché esso è uno dei fattori che influisce sul valore del ranking del sito.

G+ è uno strumento fondamentale per chi gestisce blog, forum o ha implementato una sezione specifica all’interno del proprio sito. La condivisione di post su Google agevola enormemente il posizionamento dei propri interventi. Secondo le stime di settore, condividere una news sul social network di Big G. permette di aumentare di tre volte e mezzo la possibilità che ha quella pagina di essere letta da un utente.

Ultimo ma non ultimo, le diverse funzioni implementate all’interno di G+ spingono il posizionamento sulla SERP. Basta pensare a Google Maps, dove le aziende possono iscriversi gratuitamente, conquistando la possibilità di essere trovati sui risultati di ricerca geo-localizzati: una risorsa fondamentale per attività come ristoranti, b&b, musei, luoghi di interesse storico-artistico ma anche carrozzerie, stazioni di servizio, autolavaggi, ecc.