Etichettato: video marketing

Video Marketing

Video Marketing: come e perché investirci

Le imprese che scelgono di investire in produzione video aziendali e che destinano parte del proprio budget pubblicitario ad attività di editing video si attestano in crescita esponenziale. Una rilevanza che non può sorprendere gli addetti ai lavori, sempre più persuasi sull’efficacia di tale strumento di comunicazione. In effetti, i risvolti positivi di un’attività di video marketing sono numerosi e notevoli.

Branding efficace

Nulla, meglio del video, è in grado di trasmettere all’esterno i valori e i punti di forza di un marchio. I video sono i contenuti di più facile fruizione, più esplicativi, immediati nella trasmissione del messaggio e restano impressi più facilmente nella mente dei fruitori. La via più rapida per raggiungere gli occhi, la mente e il cuore del pubblico.

Versatilità di stili

Esiste un format adatto ad ogni tipologia di comunicazione. l’ironia o la commozione dello storytelling, la funzionalità dei tutorial, l’utilità delle guide online sono tutte declinazioni differenti dello strumento video, che si adatta così a ogni intento e stile espositivo. Qualunque tipologia di azienda, in qualsiasi settore merceologico può sfruttare il video marketing in maniera diversa, basta solo individuare il format e lo stile più appropriati al relativo pubblico di riferimento.

Viralità

La vera forza dei video sta nella loro capacità di diventare virali. Un contenuto che funziona viene condiviso dagli utenti tramite social network e piattaforme di instant messaging, raggiungendo un bacino d’utenza pressoché illimitato e in un intervallo di tempo ridotto.

Vantaggi per il posizionamento

Si stima che la presenza di un video all’interno di una pagina web aumenti fino a 70 volte le possibilità che quest’ultima si posizioni nei primi posti degli elenchi dei motori di ricerca. Il video, poi, aumenta il tempo di permanenza degli utenti e abbatte la frequenza di rimbalzo, altri due parametri di cui gli spider tengono significativamente conto nell’attribuzione del ranking e, di conseguenza, la gerarchizzazione dei risultati nelle pagine di ricerca.

Trasmissione di forza aziendale

Il video, infine, trasmette forza e autorevolezza all’esterno. Un’azienda che presenta nella homepage del proprio sito ufficiale un video di presentazione ben fatto e qualitativamente ben sviluppato è percepito dagli utenti come un marchio strutturato, moderno e al passo con le evoluzioni tecnologiche e di digital Pr: un’ottima arma di persuasione!

Perché i video sono importanti anche lato SEO

La prima svolta si ebbe già nel 2006, quando Google acquisì YouTube per 1,65 miliardi di dollari. Nell’ottobre di quell’anno, Big G. sancì ufficialmente una nuova era per i video in rete. Negli ultimi anni, e negli ultimi mesi in particolar modo, l’importanza tributata allo streaming è cresciuta in maniera esponenziale, per una serie di ragioni. Al di là dei benefici che un video aziendale è in grado di apportare all’immagine e all’attrattività di un marchio, c’è anche da considerare come tali contenuti rappresentino oggi una risorsa in più di grande rilevanza anche per ciò che concerne il posizionamento organico sui motori di ricerca. Forse anche per tale ragione, sia la domanda sia l’offerta per la realizzazione video Milano, a Roma e in tutte le realtà attente alle evoluzioni del mercato sono cresciute in maniera significativa.

Video e SEO

Secondo una ricerca recentemente pubblicata da SearchMetrics, il 15% dei risultati di una ricerca organica comprende all’interno un video, con una media di 2,2 risultati per pagina. Altro dato forse ancora più significativo, sempre secondo l’agenzia, inserire un video all’interno di una pagina web aumenterebbe di 53 volte la possibilità di posizionamento della pagina stessa.

Come ottimizzare un video in ottica SEO

Chiariamo: non è sufficiente inserire un video all’interno di un contenuto perché la pagina si posizioni magicamente in prima pagina. Occorre sviluppare una strategia coerente, lavorare sui contenuti e sulla qualità del video stesso. In particolare, il video deve essere inedito e, ancora più importante, apportare reale valore per gli utenti della rete. Video tutorial in stile “Come fare per”, ad esempio, ottengono importanti risultati sia per ciò che concerne il posizionamento e sia a livello di condivisioni, interazioni degli utenti e likes.

Inoltre, è utile che il video sia inserito all’interno di una pagina ricca di contenuti testuali, ottimizzati secondo le keyword scelte e secondo le metriche del buon copywriting.