vacanza in Salento

Salento low cost: come risparmiare durante la vacanza

Ormai da diversi anni, tra luglio e agosto tutti gli hotel, i b&b e le case vacanze nel Salento presentano costi vertiginosi, frutto di una domanda in continua ascesa da anni. Il Tacco d’Italia è diventato una meta tra le più ambite, con conseguente aumento generale dei prezzi, sotto tutti i punti di vista. D’altra parte, però, riuscire a tagliare i costi e godersi ugualmente una vacanza degna di essere ricordata non è una missione impossibile, basta usare accortezza e razionalità in ciò che si fa. Ecco una mini-guida su come viaggiare in Salento a basso costo.

Pernottamento: lontano dalla costa

Inevitabilmente, più ci si avvicina alle location di maggiore appeal e più salgono i prezzi del pernottamento. Il Salento non è così vasto e basta un mezzo proprio o a noleggio per spostarsi con facilità. Per questo, il modo migliore per abbattere gli esborsi è allontanarsi dalla mete più note. Gallipoli, Otranto, Castro, Santa Cesarea Terme sono località privilegiate, ma basta muovere di pochi chilometri verso l‘entroterra per prenotare comodi appartamenti da dividere con gli amici a cifre ben più abbordabili.

Mangiare: scegliere con cura

Se avete in programma di mangiare pesce fresco sul lungomare o nel centro storico di Lecce, inevitabilmente spenderete una bella cifretta. Se il cibo non rappresenta una priorità massima, in Salento la rosticceria – calzoni, rustici, pizze al taglio, ecc- – richiede un esborso minimo e, con una spesa compresa fra i 3 e i 5 euro, è possibile sfamarsi e dissetarsi abbondantemente, e con gusto. I supermercati, poi, sono soliti offrire il servizio di preparazione panini, con affettati freschi e saporiti, per cifre inferiori ai 2 euro.

La sera: tante alternative gratuite

Ci sono eventi da 20, 30 e 40 euro, altri completamente gratuiti. Se pensate che il divertimento sia proporzionale alla spesa, forse fate prima a rinunciare alla partenza perché sulla costa adriatica, tra San Foca e Torre Sant’Andrea, il litorale offre una serie di lidi sulla spiaggia che, a turno, offrono splendide serate in musica, prese d’assalto dai giovani, e senza spendere un solo euro per l’ingresso.

Inserisca un commento

Può utilizzare questo codice HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*