spiaggia terrasini sicilia

Vacanze a Terrasini, a due passi da Palermo

Trenta km da Palermo in direzione di Trapani sorge Terrasini, un piccolo ed affascinante centro turistico affacciato sul mare.

Situata nella parte più orientale del meraviglioso Golfo di Castellamare, questa località deve la sua fama all’incantevole costa e alla bellezza delle acque che attirano ogni estate moltissimi turisti.

Grotte naturali, calette segrete, piccole e grandi insenature, spaccature: queste sono le caratteristiche della costa di Terrasini; il consiglio è quello di scoprirla in barca così da poterne apprezzare tutto il suo fascino.

Per chi invece ama stare disteso sulla sabbia e lasciarsi accarezzare dal sole e dalla brezza marina ci sono due spiagge sabbiose: quelle di San Cataldo e della Ciucca, arenili che delimitano lo stesso territorio di Terrasini. Il mare è ovunque limpido e cristallino: ancora più intenso si presenta negli anfratti rocciosi semideserti, luoghi forse impervi ma che ripagano lo sforzo per raggiungerli con la loro bellezza.

Terrasini offre anche numerose strutture ricettive dove soggiornare: hotel, case vacanze e villaggi turistici – come il bellissimo Resort Città del Mare – si trovano sia sul mare che poco lontano, nel centro storico del paesino siciliano.

Qui si trovano anche numerose attrazioni culturali assolutamente da non perdere durante una vacanza a Terrasini: palazzi, chiede e musei ne completano infatti l’offerta turistica. Meritano una visita il Palazzo d’Aumale, sede del Museo Regionale di Storia Naturale e della mostra permanente dedicata al carretto siciliano, il Palazzo Cataldi, che ospita la Biblioteca Comunale “Claudio Catalfio”, il seicentesco castello di Gazzara ed il castello dei principi La Grua Talamanca, edificato nel settecento e oggi sede del Municipio.

Caratteristiche sono anche le ville stile liberty che sorgono poco fuori il centro e che erano dimora dei ricchi palermitani che qui si ritiravano in estate.

Come molte coste del nostro Mezzogiorno, anche lungo quella di Terrasini c’è una torre di avvistamento: si tratta di Torre Capo Rama. Eretta nel XV secolo aveva lo scopo di avvertire la popolazione in caso di invasioni di nemici dal mare.

Questo monumento dà il nome anche alla Riserva Naturale orientata Capo Rama, istituita per difendere la biodiversità e la bellezza del territorio.

Inserisca un commento

Può utilizzare questo codice HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*