Car detailing: il nuovo trend che impazza tra gli amanti dell’auto

Il car detailing è una nuova tendenza che riguarda il mondo delle auto e che arriva direttamente dagli Stati Uniti per approdare nelle officine più all’avanguardia del nostro Paese. Se non sai di cosa si tratta e vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime novità in fatto di auto continua a leggere e scopri di cosa si tratta. 

In cosa consiste il car detailing?

Il car detailing è l’unione di tecniche avanzate di pulizia, lucidatura e manutenzione dell’auto. L’obiettivo di questa nuova disciplina è quello di far tornare nuova l’auto da un punto di vista estetico oltre a conservare e proteggere tutte le finiture, sia interne che esterne. 

I prodotti detailing auto, quindi, servono a rimodernare interni ed esterni di metallo, tessuti e altri materiali con l’obiettivo di rinnovarli e ridurre graffi ed escoriazioni. Si tratta di un insieme di tecniche elaborate e all’avanguardia che va ben oltre la semplice pulizia perché riescono a far tornare un’auto usata e logorata dal tempo come se fosse appena uscita dalla casa di produzione. 

Il car detailing può essere declinato come un hobby per privati o come una specializzazione in officina proprio perché si evolve continuamente e accoglie sempre nuove tecniche e innovazioni. Da un lato accoglie la passione di chi si dedica alla cura della propria auto mentre, dall’altro, potrebbe diventare un’interessante opportunità per officine e auto-lavaggi che desiderano ampliare la propria offerta di servizi. 

Le fasi del detailing dell’auto 

Da un punto di vista professionale il car detailing si suddivide in cinque fasi che racchiudono tutte le tecniche di rinnovamento e pulizia dell’auto. Per prima cosa si procede ad un lavaggio accurato sia degli interni che degli esterni. 

Questa fase serve a rimuovere tutto lo sporco sedimentato nel tempo e che contribuisce a peggiorare l’aspetto dell’auto. Il lavaggio riguarda qualsiasi superficie, dagli pneumatici alle cuciture dei tessuti e, dunque, richiede un’attenzione ed una meticolosità chirurgica per poter passare alla fase successiva: la decontaminazione

Questa serve a rimuovere i residui del lavaggio come resina, colla, catrame, e qualsiasi altro materiale che il lavaggio non è riuscito ad asportare. La decontaminazione è utile per passare alla lucidatura dato che questa avrà una migliore efficacia su superfici completamente ripulite. 

Lucidatura, protezione e mantenimento 

La lucidatura è la fase più importante del car detailing dal momento che renderà l’aspetto dell’auto luccicante e fresco di fabbrica. Con i giusti prodotti questa permette all’esperto di rimuovere graffi, ossidazioni e opacità, anche quelle impercettibili a occhio nudo. 

Infine si procede alla protezione e al mantenimento, due fasi che completano un ciclo ideale di car detailing e che garantisce lucentezza di lunga durata. In pratica consiste nell’utilizzo di prodotti che proteggono l’auto dai raggi UV e dall’inquinamento ma anche dall’usura e dallo sporco. 

Grazie al mantenimento, infine, l’auto rimane lucida e rinfrescata più a lungo grazie a prodotti di elevata qualità che assicurano la miglior protezione possibile fino al prossimo trattamento. Ovviamente è possibile procedere anche da soli acquistando i giusti prodotti e iniziando a piccoli passi, magari proprio dagli interni che sono soggetti ad un progressivo ed anti-estetico deterioramento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*